La Postura Perfetta
24 Settembre 2021
Come eliminare la Gobba
15 Ottobre 2021

Intervista sul Programma di Soluzione Mal di Schiena e Soluzione Cervicale – Radio Regione

 

 

La soluzione per una piena guarigione, non è fermarsi alla prima scomparsa del solo dolore; il dolore non può essere e non deve essere l’unico parametro per valutare la salute o la guarigione di un paziente. 

 

Per guarire è necessario eliminare tutti i fattori contribuenti che possono essere:

  • le credenze che le persone hanno sul loro problema,

  • le abitudini,

  • la postura,

  • lo stile di vita.

Sommati tutti insieme, favoriscono l’instaurarsi e il radicarsi del problema e della patologia.

 

Molte persone infatti provano a curarsi con il “fai da te”, raccogliendo consigli tra colleghi, amici oppure prendendo una pillola per cercare subito di risolvere il problema ma questo in genere risolve nel breve periodo il sintomo, ma non la causa.

Per arrivare a risolvere la causa alla radice, il problema alla radice, quindi non bisogna fermarsi appena una persona sta un po’ meglio e dirgli “sei guarita”, non è così facile!

Il sintomo è solo un campanello che racconta che in fondo c’è qualcosa che non va bene e bisogna andare a risolvere tutte le problematiche che generano e mantengono questo problema. 

Per farlo abbiamo creato SOLUZIONE CERVICALE e SOLUZIONE MAL DI SCHIENA

due programmi specifici divisi in 3 step: 

  1. Prima di tutto c'è una fase iniziale che è quella Antalgica; fondamentale quindi è lavorare principalmente nel risolvere il dolore. Una volta risolto il grosso del dolore però c'è tutta una continuazione che ci differenzia da altri approcci quindi solo tolto il dolore, non vuol dire di essere guariti; bisogna togliere queste cause.
  2. Successivamente si inizia una seconda fase chiamata di Riparazione, quindi i tessuti che sono le parti del nostro corpo che hanno avuto un danno, che hanno un problema e lo manifestano con il dolore, una volta tolto il dolore il problema rimane; questo deve essere curato in modo specifico. Quindi  dopo aver tolto il dolore, andiamo a facilitare a velocizzare la riparazione di questi tessuti.
  3. Infine si conclude con un'ultima fase chiamata di  Mantenimento; dove si insegna anche al paziente a riconoscere quali possono essere dei vizi posturali, dei vizi di movimento, delle problematiche che andrebbero nuovamente a rigenerare in se il problema.

 

All’interno di Studio ALCO collaborano insieme, il fisioterapista, il fisiatra, l’ortopedico, il massofisioterapista, la dietista, la psicologa…  tutti hanno una loro competenza e ognuno interagisce all’interno del problema del paziente con il loro sapere disciplinare, la loro conoscenza in modo specifico, per riconoscere, trattare ed eliminare tutti i fattori contribuenti che mantengono viva la patologia, la malattia.

Così insieme riusciamo a risolvere completamente la problematica del paziente alla radice del problema, riportandolo al suo massimo livello di salute e mantenendolo in un costante stato di benessere.